Iniziato lunedì 10 Ottobre, sul territorio campano un Progetto sperimentale di Prevenzione contro il Tumore al Seno.

L’idea, nata grazie alla sinergia con l’Asl Na 3 Sud, i Medici di Medicina Generale, i Centri diagnostici che si sono resi disponibili e le Associazioni di volontariato,  nei mesi di ottobre e novembre una campagna di prevenzione, rivolta alle donne – e soprattutto gratuita – avrà inizio. Il progetto è rivolto in primis alle donne tra i 40 e i 50 anni.

Alfonso Longobardi,  Vicepresidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, ha dichiarato ai media che l’intera campagna avrà la durata di due mesi durante i quali le donne particolarmente esposte ad alcuni fattori di rischio riceveranno ecografie preventive gratuite.

L’iniziativa di prevenzione contro il Tumore al Seno, nasce con l’idea di ampliare i percorsi di screening gratuiti già istituzionalmente programmati e previsti sul territorio da Asl e dagli altri enti preposti. Il progetto è stato reso possibile grazie alla volontà di specialisti del settore quali: il Dott. Massimiliano D’Aiuto (oncologo Senologo) i medici dott. Pasquale Ragone ed il dott. Catello di Somma, e alcune associazioni dedicate come “Fidapa”, “Underforty”, “Anni d’Argento”, “L’Eco delle Donne”, “Le Ali della Lettura”, “Diamo vita ai giorni”, “Lions international di Castellammare di Stabia”.

L’augurio, ovviamente, è che gli esami ecografici non rilevino problemi e patologie, ma qualora si dovessero verificare emergenze che necessitano d’interventi chirurgici l’Asl  ha già dato completa disponibilità per attivare il livello successivo di assistenza. Nel progetto è stata compresa anche l’attivazione di una linea telefonica gratuita dove le donne, dietro indicazione dei Medici di base, potranno conoscere tempi e modi per prenotare gli esami ecografici gratuiti nei Centri Diagnostici.

Numerose le strutture aderenti: “Centro Diagnostico Me. Di.”; “Centro Laser”; “Centro Pane – Diagnostica e Fisioterapia”; “C.M.O.”; “Diagnostica Capasso Pepe”.

Si spera che questo primo progetto pilota possa essere ampliato sull’intero territorio ed esteso ad un numero ancora maggiore di donne. L’Asl Na 3 Sud ha già dato disponibilità a poter effettuare ulteriori esami di approfondimento diagnostico per completare il percorso sperimentale di prevenzione avviato ad ottobre e novembre.

Sergio Mario Ottaiano, classe ’93, Dottore in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia Federico II di Napoli. Musicista, giornalista, scrittore, Social Media Manager, Digital PR e Copywriter. Presidente del giornale Terre di Campania. Collabora per Music Coast To Coast, Fumettologica, BeQuietNight e MusicRaiser. Ha pubblicato svariati racconti e poesie in diverse antologie; pubblica con Genesi Editrice il romanzo dal titolo “Un’Ucronìa” Il 1/4/2014; pubblica con Rudis Edizione il saggio dal titolo “Che lingua parla il comics?” il 23/1/17.

Commenta