Con l’arrivo di Ciro Priello dei The Jackal la giuria del Concorso “LE CORTIGIANE” è al completo!

I giurati Mario Brancaccio, Teresa Del Vecchio, Gianni Ferreri, Luca Gallone, Ernesto Mahieux, Sergio Sivori, Ciro Priello, Gisella Gobbi, Domenico Virgili, Laura Tibaldi De Filippo, Marita D’Elia, Gianmarco Cesario, Stefano De Stefano, Pino Imperatore e la compagnia La Corte dei SognatTori, sono pronti a valutare gli attori e i testi candidati per l’edizione 2020.

Sono pronti i giurati de “Le Cortigiane” III edizione #iorestoacasa, il concorso di corti teatrali rivolto ad attrici e attori, a tema libero ma rigorosamente declinato al femminile. La manifestazione è organizzata dalla compagnia “La Corte Dei SognatTori” (Tiziana Tirrito, Vincenzo Borrelli, Cristina Casale, Domenico Orsini, Barbara Risi), che vista l’attuale situazione di emergenza e le limitazioni ancora in atto, per un tempo imprecisato e specialmente nel settore artistico, ha sposato l’idea del concorso on-line (canale YouTube del Concorso: https://bit.ly/2RmqAVq dove è pubblicato anche il bando).


Per questa III edizione del concorso hanno aderito e fanno parte della Giuria: gli attori Mario Brancaccio, Teresa Del Vecchio, Gianni Ferreri, Luca Gallone, Ernesto Mahieux, Sergio Sivori; Ciro Priello, attore e autore dei The Jackal (ultimo ad entrare in squadra); la regista Gisella Gobbi; il maestro Domenico Virgili; la produttrice teatrale Laura Tibaldi De Filippo de “I Due della Città del Sole”; la casting director Marita D’Elia; i giornalisti Gianmarco Cesario e Stefano De Stefano; lo scrittore Pino Imperatore; Tiziana Tirrito, Vincenzo Borrelli, Cristina Casale, Domenico Orsini, Barbara Risi, della compagnia La Corte dei SognatTori.

Il bando aperto ad attrici e attori senza limiti di età e nazionalità, è a titolo gratuito e i vincitori sono premiati con SHIT by Chreo, manufatto artistico realizzato dall’orafa Daniela Montella e ormai divenuto un talismano per attori. I lavori proposti, anche se a tema libero, devono necessariamente essere incentrati sull’universo femminile, esplorare storie e immaginario del femminino e il materiale completo, come richiesto nel bando, dovrà pervenire entro le ore 24.00 del 30 giugno 2020. Sul canale YouTube de Le Cortigiane sarà monitorato il gradimento del pubblico espresso in “like”, che si andrà ad aggiungere all’insindacabile valutazione della giuria tecnica; i corti finalisti, saranno comunicati il 15 settembre 2020 insieme alle modalità di svolgimento della fase conclusiva e della premiazione del concorso.

Commenta