Dal 26 Ottobre al Cinema il documentario “Così parlò De Crescenzo” a 40 anni dal libro “Così parlò bellavista”. di Antonio Napoli con Luciano De crescenzo e i contributi di Renzo Arbore, Isabella rossellini, Bud Spencer, Lina Wermuller, Renato Scarpa, Marina Confalone, Maria Laurito e Benedetto Casillo.

Uscirà al cinema il 26 Ottobre il documentario “Così parlò De Crescenzo” a quarant’anni dal libro “Così parlò bellavista” cui seguì l’omonimo film-cult nel 1984. Opera prima di Antonio Napoli, diretta insieme a Serena Corvaglia, il film, prodotto da Bunker Hill, celebra la vita di Luciano De crescenzo ripercorrendo la carriera del grande artista e raccontando le sue passioni, attraverso le testimonianze di coloro che lo hanno accompagnato nel ricco percorso professionale e personale. Oltre allo stesso De Crescenzo hanno preso parte al film Renzo Arbore, Isabella rossellini, Bud Spencer, Lina Wermuller, Renato Scarpa, Marina Confalone, Maria Laurito e Benedetto Casillo. Nella colonna sonora anche il brano originale “Napule” scritto e interpretato da Eddy Napoli.

Il regista Antonio Napoli, Marina Confalone, Benedetto Casillo ed Eddy Napoli saluteranno il pubblico in sala Sabato 28 Ottobre alle ore 21:00 al Cinema Delle Palme (Vico Vetriera, 12).

 

Maddalena Venuso, nasce a Napoli e, sebbene viva a Marigliano, l’impronta della città natale le resta appiccicata come un francobollo. Poliedrica, fantasiosa, ricca di sfumature. Liceo Classico, Lettere Antiche, esperienza come Archeologa a Napoli e Pompei fino al 1994. Docente presso il MIUR dal 1994, insegna Italiano e Latino al Liceo Scientifico. Traduce la passione per l’archeologia in passione per il territorio, raccontando il gusto e le bellezze delle Terre di Campania e d’Italia. Giornalista indipendente, ha collaborato, fra gli altri, con ItaliaPiù, Italia a Tavola, l’Espresso Napoletano, Oliovinopeperoncino. Mantiene sempre viva la curiosità per il nuovo, accogliendo con piacere ogni opportunità che ritenga valga la pena sperimentare.

Commenta