Emergenza gelo, Napoli sotto zero e il problema dei senzatetto

L’allerta meteo, l’emergenza gelo, il problema dei senza fissa dimora e dei senzatetto: l’Unità Operativa Tutela emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli è scesa in campo nelle ultime notti con i suoi agenti per dare supporto e assistenza al lavoro dei volontari che quotidianamente mettono la loro umanità al servizio dei più bisognosi.

Nelle ultime due notti sono state attivati repentinamente i soccorsi sanitari e sociali per tutti coloro che hanno trovato rifugio nei porticati e nelle gallerie del centro urbano. Cibi e bevande sono state distribuiti a tutte quelle persone che si sono trovate a dormire nella Galleria Principe e nella Galleria Umberto, che poi, grazie al consenso dell’amministrazione comunale, sono state accompagnate nelle aree coperte delle stazioni metropolitane di Piazza Cavour e di Piazza Vanvitelli.

Una prova profonda e concreta della solidarietà napoletana, dell’impegno umano e sociale che le forze dell’ordine e gli stessi cittadini sanno dimostrare nei confronti dei loro compaesani meno fortunati.

Il lavoro incessante di agenti, servizi sociali e volontari proseguirà fino alla fine dello stato di emergenza freddo che potrebbe durare fino alla fine della prossima settimana con temperature in calo sotto lo zero.

Un pensiero riguardo “Emergenza gelo: napoli in aiuto dei senzatetto

Commenta