Un successo annunciato che conferma il rilancio del centro fieristico di Ariano Irpino.

 

Si chiude oggi la Fiera caccia, pesca, natura e spettacolo”, evento coronato dal successo sin dal primo giorno, con cui si è sancita la riapertura del Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino (AV),chiuso per due anni e ora tornato ad essere un punto di riferimento per l’economia locale e non solo. La grande affluenza di visitatori, agriturismi e ristoranti pieni, camere piene e l’attenzione mediatica riservata all’evento testimoniano, infatti, come il Fiere della Campania, struttura di proprietà della Comunità Montana dell’Ufita, possa avere ancora un ruolo centrale nel rilancio dello sviluppo economico, sociale e culturale delle aree interne della regione Campania. Questo anche grazie alla posizione baricentrica del polo fieristico arianese, collocato a cavallo delle provincie di Avellino e Benevento, che lo rende, dunque, vetrina privilegiata per le aziende d’eccellenza del territorio. Un risultato evidenziato anche dalle parole di Luigi Famiglietti; Deputato al Parlamento Nazionale, che plaude all’iniziativa, dichiarando: <<Grazie al Fiere della Campania e al lavoro di chi ha creduto nella sua riapertura, il territorio dell’Irpinia e dell’Ufita in particolare, torna nuovamente sotto la luce dei riflettori, ponendosi al centro di un interessante e concreto dibattito sullo sviluppo futuro dell’area>>. Fino a domenica sera il Fiere della Campania continuerà ad accogliere visitatori provenienti da tutta Italia, appassionati dell’arte venatoria curiosi di scoprire le ultime novità del settore e famiglie interessate a trascorrere piacevoli momenti a contatto diretto con la natura. Affollatissimi, nei primi due giorni, i 28.000 mq di area espositiva, dove sono presenti i top brand nazionali e internazionali nel settore delle armi, dell’abbigliamento e degli accessori e strumenti da caccia. Tra gli espositori anche la Polizia di Stato, impegnata in dimostrazioni di utilizzo di cani antidroga e in altre interessanti attività. Così come affollatissime sono state le dieci linee di tiro a volo e il poligoni di tiro ad aria compressa, di lasertag e di tiro con l’arco, che hanno richiamato l’attenzione di tanti curiosi desiderosi di sperimentare le corrette tecniche di caccia. Esibizioni di volo di rapaci, parate di cani da caccia e lo show del Campione del Monto Raniero Testa hanno offerto indimenticabili momenti a tutti i presenti. Grande affluenza anche alle mostre didattiche, come “Gioielli a sei zampe,” dedicata all’interessante mondo degli insetti. Successo, infine, per la sezione dell’evento dedicata allo street food. Tutti gli ingredienti, dunque, per trascorrere momenti emozionanti e coinvolgenti nello splendido scenario della Valle dell’Ufita. C’è tempo sino a stasera alle 20,00.

 

Per informazioni

Fiere ed Eventi

www.fiereventi.eu

info@fiereventi.eu

08251728102 – 330658881

 

 

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta