Noi ci siamo: un nuovo intervento di riqualificazione urbana in provincia di Salerno, nel comune di Cava de Tirreni.

Questa volta, il tema dell’iniziativa è l’inclusione e si unisce agli altri progetti accomunati dal binomio inclusione – aggregazione, ad esempio il “Totem sensoriale” realizzato dagli alunni della Scuola Media Posidonia, i laboratori creativi di Clio Art.

Intitolato “Noi ci siamo”, il progetto è stato presentato l’11 maggio, finanziato con il Bando “Progettazione Sociale 2015” del (Centro Servizi per il Volontariato di Salerno). Vede la collaborazione dell’Associazione Il Germoglio onlus, dell’Anaima (Associazione nazionale assistenza invalidi e meno abbienti)  delle artiste Chicca Regalino pittrice “con escursioni nell’ambito fumettistico e del trompe l’oeil, nel 2010 si è segnalata per una “conversione” all’action painting”.

Tutti insieme si sono armati di colori e pennelli, per la realizzazione di un’opera che coprirà una superficie di circa 50 mq. Il bando prevede inoltre, la realizzazione di un percorso sensoriale, costituito da piante officinali e l’installazione di pannelli brille per non vedenti e ipovedenti realizzati dalla fondazione Sinapsi.

Un Re cattivo ha separato con un filo le diversità dai pensieri in libertà, rinchiudendoli in bolle che volano alte nel cielo! Ma la grande madre, alla fine, apre le braccia a tutti per fondere cuori e pensieri!

Ottenuta la laurea in Conservazione dei Beni Culturali all’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, ha conseguito un master in Catalogazione dei Beni Archivistici e Librari presso la Pontificia Facoltà Teologica. In qualità di archivista e bibliotecario ha collaborato con la Biblioteca della provincia di Napoli, l’Archivio Storico del comune di Ottati nel Cilento e la Biblioteca della Nonviolenza di Roma. Ha inoltre svolto incarichi indirizzati alla catalogazione delle opere d’arte presso la Chiesa di San Domenico di Guzman di Acquamela, l’Exultet e la Chiesa della Madonna del Carmelo di Salerno. In occasione del premio Salimbeni per la Storia e la critica d’arte ha presentato il saggio Le catacombe dedicate a Santa Agnese nell’antico casale di Saba. Capolavoro nascosto e qualche confronto; mentre sulla Treccani Multimediale ha pubblicato la biografia di Angelo Michele Ricciardi (artista del Settecento salernitano) .

Commenta