Luciano Chirico e Tommaso Primo, la Full Heads racconta la propria esperienza agli studenti universitari il 13 marzo alle ore 11:00

Una tre giorni interamente dedicata alle professionalità che operano nel settore delle arti contemporanee, e alla domanda di lavoro nel sistema produttivo e creativo che figura, ad oggi, tra i principali motori della nostra economia locale: iniziativa, questa, organizzata dal Job Placement dell’Università Vanvitelli nelle giornate 13, 14 e 15 marzo, e che va sotto il nome di “Contemporaneo al lavoro. Professioni ed occupazione nel mondo della produzione artistica”. Per l’occasione, l’etichetta discografica indipendente tra le più radicate sul territorio, la Full Heads, sarà rappresentata dal suo fondatore, Luciano Chirico, e dal giovane cantautore Tommaso Primo, evidente testimonianza di quanto l’attenzione verso la musica indie “made in Naples” sia cresciuta, in questi ultimi anni, in maniera esponenziale: l’intervento in questione è previsto per lunedì 13 marzo, a partire dalle ore 11, nel Laboratorio MITO presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali. In un dialogo costruttivo e scambievole con gli studenti, laureandi e laureati dell’Ateneo, la Full Heads metterà in campo la propria esperienza, mostrando un modello operativo che, attraverso i binari della sostenibilità e del metodo, ha fatto del virtuoso connubio tra passione e professionalità un’irrinunciabile linea guida.

Commenta