Dopo l’eliminazione dalla Champions League il Napoli inizia il nuovo cammino in Europa League: l’avversario sarà lo Zurigo.

Brucia ancora l’eliminazione in Champions League contro il Liverpool, sconfitta rimediata ad Anfield nella partita più difficile del girone. Il Napoli esce per differenza reti e quella parata di Alisson su Milik nel finale costringe gli uomini di Ancelotti ad affrontare l’Europa League. I proventi della sorella minore tra le due competizioni europee porterà in dote molti meno soldi della qualificazione agli ottavi della Champions League (bisognerebbe vincerla per pareggiare i proventi del solo passaggio agli ottavi) ma ora il Napoli può giocarsi una competizione europea alla sua portata, che comunque non andrà sottovalutata data la presenza di club di prima fascia come le due inglesi, l’Arsenal ed il Chelsea di Sarri, senza dimenticare le spagnole che hanno un’ottima tradizione, la più pericolosa è il Siviglia che incontra la Lazio, mentre guardando in casa l’Inter andrà a Vienna a giocare contro il Rapid.

Per il Napoli scongiurate trasferte massacranti a centinaia di chilometri di distanza, l’avversaria a febbraio sarà lo Zurigo, squadra Svizzera al quarto posto nel campionato elvetico (su dieci). Avversario ampiamente alla portata, lo Zurigo è allenato da Ludovic Magnin, ex pilastro della nazionale svizzera alla prima esperienza in panchina, ed annovera tra i suoi giocatori un’ex conoscenza del campionato italiano, Alain Nef che ha militato negli anni nel Piacenza, nella Triestina e nell’Udinese. Da tenere d’occhio l’attaccante ventenne Stephen Odey originario della Nigeria che ha già messo a segno dieci reti tra campionato e coppe.

Queste le parole di Ancelotti:

 «Lo Zurigo ha disputato un buon girone di qualificazione e per questo lo affronteremo con molto rispetto ma anche con tanta voglia di andare avanti»

Ecco le date del doppio confronto:

Giovedì 14 febbraio
Zurigo-Napoli ore 21, Letzigrund Stadion

Giovedì 21 febbraio
Napoli-Zurigo ore 18.55, Stadio San Paolo

Un qualunque napoletano con la passione per i libri, le belle storie e la scrittura.

Un pensiero riguardo “Napoli, il sorteggio di Europa League dice Zurigo

Commenta