Paga la scelta Ancelotti per un Napoli più europeo. I premi della nuova Champions League premiano le italiane, tutte vincitrici questo turno di Champions League come non succedeva dal 2005.

Dopo la batosta dello Juventus Stadium torna il sereno in casa Napoli. La superba vittoria del San Paolo contro i vice campioni d’Europa del Liverpool non solo ha portato grande fiducia nell’ambiente partenopeo ma soprattutto soldi. Queste prime due gare hanno portato nelle casse della società 3,6 milioni di euro, ripartiti tra i 2,7 milioni per la vittoria col Liverpool ed i 900.000 euro derivanti dal pareggio con la Stella Rossa. In totale con la qualificazione alla Champions League dell’anno scorso ed i risultati delle prime due partite, escludendo tra l’altro gli incassi del botteghino, il Napoli ha incassato la bellezza di 43 milioni di euro, terza tra le italiane dopo la Juventus inarrivabile a quasi 64 milioni e l’Inter a 44, disparità dovuta ad una migliore posizione delle due secondo i nuovi canoni del ranking storico.

Un qualunque napoletano con la passione per i libri, le belle storie e la scrittura.

Un pensiero riguardo “Napoli, vincere in Champions League fa doppiamente bene: oltre al morale, quanti soldi guadagnati

Commenta