La pasta IGP del Pastificio Di Martino sarà a Torino dal 22 al 26 settembre 2016

Il Pastificio Di Martino in linea con il tema di Terra Madre Salone del Gusto, vuole bene alla terra e per questo ha deciso di contribuire alla scelta consapevole per il futuro del cibo sposando i temi del più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo. Una storia lunga più di cento anni quella del Pastificio Di Martino di Gragnano, che da sempre produce pasta di alta qualità utilizzando esclusivamente semola di grano duro 100% italiana. L’azienda gragnanese sceglie grani provenienti dalla Puglia, dalla Campania e dal Molise, preferendo la qualità, il gusto e la varietà del grano italiano e l’autenticità di quelle terre che da più di 2000 anni sono vocate a questa produzione.

La centenaria azienda di Gragnano, main sponsor dell’evento, sarà presente alla manifestazione con un ampio spazio di oltre 200 metri quadrati. La biodiversità del grano italiano e dei formati di pasta, l’uso corretto del loro abbinamento ai sughi e l’esplorazione delle abitudini alimentari sul tema pasta adottate dagli stranieri in Italia saranno i temi trattati nell’ampio spazio dedicato al Pastificio all’interno del Parco del Valentino di Torino. Degustazioni di pasta di Gragnano di IGP, workshop per adulti e bambini si alterneranno in rassegna in perfetto stile Di Martino. Per tutta la durata della manifestazione sarà attivo il Pasta Store dove sarà possibile acquistare gadget a tema, ascoltare i consigli degli chef, testimonianze di produttori e assaggiare i piatti cucinati live con ingredienti di stagione. Una selezione di pasta tra gli oltre 250 formati disponibili sarà in vendita con offerte speciali e limited edition. L’altra metà dello spazio sarà destinata all’educazione e all’entertainment con un vero e proprio palco sul quale si alterneranno momenti di formazione ed incontri con tutti i protagonisti della filiera della pasta a partire dai contadini. Lo spazio del Pastificio Di Martino sarà inoltre teatro dei Laboratori del Gusto di Slow Food, i cui protagonisti saranno grandi cuochi italiani e anche stranieri che lavorano in Italia e che proporranno versioni inedite di piatti tradizionali dei loro paesi di origine, arricchiti dall’uso di formati di pasta di Gragnano Igp del Pastificio Di Martino.

L’AZIENDA – Dal 1912 i Di Martino sono pastai a Gragnano: una tradizione ultracentenaria che attraverso l’innovazione continua di tre generazioni fa oggi di Pastificio Di Martino un autorevole punto di riferimento nel mercato mondiale della pasta di Gragnano. La pasta viene prodotta secondo i dettami del Disciplinare di produzione IGP: acqua sorgiva dei Monti Lattari, trafile al bronzo e lenta essiccatura a bassa temperatura. La qualità della pasta Di Martino è amplificata dall’impiego di semola di grano duro 100% italiana caratterizzata da un contenuto minimo di proteine del 14% (il disciplinare prevede il 13%) a garanzia di un’ottima tenuta in cottura e di un’alta digeribilità.

Sito internet: Clicca qui.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta