Record in Cilento registrato dagli esperti della Stazione Zoologica Anton Dohrn, schiusa di 30 tartarughe.

Grande sorpresa per la una straordinaria schiusa autunnale di tartarughe “Caretta caretta” avvenuta lo scorso 31 Ottobre 2016 sulle spiagge di Pisciotta.

Una nascita che segna un vero e proprio record per il Cilento.
Complice il clima, le acque limpide e il progetto in itinere a carattere territoriale sulla sostenibilità balneare del Cilento, il mare Mediterraneo regala un piccolo grande miracolo a Pisciotta dove i biologi della Stazione Zoologica Anton Dohrn, con il supporto della Capitaneria di porto di Palinuro, hanno coordinato la schiusa di ben 34 uova di tartaruga “Caretta caretta”.


Dati notevoli quelli registrati: delle 30 tartarughe nate, 24 sono state recuperate e sei sono arrivate al mare senza alcun supporto degli esperti presenti. Gioia e meraviglia per i ricercatori della SZN che si felicitano per il ritrovamento del nono nido nel 2016 che ha visto protagonista ancora una volta il parco del Cilento in una schiusa che si può definire a tutti gli effetti “straordinaria”.

Un pensiero riguardo “Pisciotta, schiusa straordinaria di 30 tartarughe “Caretta caretta”

Commenta