Il tram della linea 1 di Napoli, quello che collega Poggioreale a via Cristoforo Colombo, è tornato in circolazione dopo due anni di assenza.

Buone notizie per i trasporti partenopei: torna, dopo ben due anni di assenza, il tram della linea 1 di Napoli.

Il tram della linea 1, che collega Poggioreale a via Cristoforo Colombo (alle spalle di Piazza Municipio) è tornato in circolazione. Dopo due anni di assenza, dovuta ai lavori dell’amministrazione comunale, il tram riprende le sue corse. Circa ottomila le persone al giorno che usufruiscono della linea 1, una delle più importanti a Napoli. Per l’occasione, sono stati stampati biglietti celebrativi Unico Campania, raffiguranti lo storico tram, e una brochure dedicata alla storia del suddetto.

È l’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) la società che gestisce il trasporto pubblico napoletano, per cui naturalmente si occupa anche della linea 1 del tram. A tal proposito, l’amministratore unico di ANM, Nicola Pascale, ha annunciato che: la frequenza del tram è programmata ogni 8 minuti e che ci sono 15 tram disponibili ogni giorno. La prima corsa del tram della linea 1 è prevista alla 5:45 da Emiciclo Poggioreale, l’ultima a 00:05 a via Cristoforo Colombo. Altre buone notizie per la circolazione dei mezzi: entro l’anno, probabilmente, il tram circolerà fino a Piazza Vittoria. Vi è anche l’intento progettuale di estendere la linea fino a Piazza Sannazaro. Non solo la linea 1: pure le linee 2 (collega San Giovanni a Piazza Nazionale) e 4(collega San Giovanni a Via Colombo), verranno riaperte a breve, la linea 4 sarà riaperta probabilmente entro un mese.

È iniziata, quindi, una svolta per i trasporti napoletani, con l’intento, tra l’altro, ecologista di diminuire i trasporti tramite automobili e di raggiungere gli standard europei. Per maggiori informazioni,e per restare costantemente aggionati, consultare il sito ufficiale www.anm.it o la pagina Facebook Anm Napoli.

 

 

 

Commenta