Partita da meno di un mese l’iniziativa di bikesharing nella città di Salerno, si intravedono già i primi risultati positivi.

ll Comune di Salerno ha giocato la carta del bikesharing con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo delle biciclette da parte dei suoi cittadini in occasione dell’atteso evento Luci d’artista.

L’accordo dell’amministrazione comunale con la ditta Helios, subentrata alla precedente, la messo a disposizione per chiunque vorrà un abbonamento gratuito di 100 giorni, fino al 9 Gennaio 2018, per l’uso delle proprie biciclette elettriche.

La sfida per far cambiare le abitudini dei cittadini di Salerno è appena iniziata, ma la ditta, riferisce che nei primi 15 giorni di attività il bikesharing ha registrato dati positivi. Sono ben 473 gli iscritti al sito www.bicincentro.it e i numeri sono estremamente promettenti.

I numeri

  • 921 biciclette utilizzate
  • Tempo di percorrenza medio 6 ore e 12 minuti.
  • Oltre 2000 chilometri percorsi
  • 0 furti

La ciclostazione più frequentata è quella di Piazza della Concordia, mentre la meno gettonata è quella dello Stadio Arechi.

 

Dati sicuramente molto positivi, che si spera rimangano invariati, o migliorino, anche dopo la fine del periodo gratuito per il noleggio, che durerà fino al prossimo 9 Gennaio 2018.

 

Commenta