Salerno prima in Campania per il reparto di cardiochirurgia

Dati esaltanti quelli forniti dall’Agenzia Nazionale Sanità (AGENAS), che premia la città di Salerno, ed in particolare il reparto di Cardiochirurgia dell’Ospedale Rugi come il più efficiente della Campania e tra i migliori centri in Italia. La statistica, stilata in merito al Programma Nazionale Esiti, studio del funzionamento dei servizi sanitari di ogni regione da quest’anno arricchito dal ‘Treemap’,  valutazione sintetica di sette aree cliniche per ogni singola azienda ospedaliera rendendo il Piano ancor più efficace nello studio della sanità italiana.

In questa indagine dell’ AGENAS sono stati stilati i dati relativi al numero di operazioni compiute in ogni regione e la percentuale di successo, se per la Campania in generale le notizie non sono affatto positive, tutt’altro discorso vale per il reparto di cardiochirurgia del Rugi, che lo scorso anno su 348 interventi eseguiti su pazienti coronarici ha avuto solo lo 0,3% di mortalità, un dato stupefacente se paragonato alla mortalità media italiana (2,3%). Grande soddisfazione espressa dal primario del reparto Severino Iesu e dall’Ordine dei medici, anche in seguito ad un miglioramento delle divisioni di Cardiologia, Chirurgia vascolare, Trapianti e Ortopedia in relazione agli interventi di frattura del femore.

 

 

 

Un qualunque napoletano con la passione per i libri, le belle storie e la scrittura.

2 pensieri riguardo “Salerno, il reparto di cardiochirurgia tra le eccellenze nazionali

Commenta