Gli azzurri concedono tre reti al Salisburgo ma è determinante la rete iniziale di Milik che permette ad un Napoli in emergenza difensiva di passare il turno.

Dopo la rimonta della Juventus di martedì scorso in Champions League a più di un tifoso del Napoli sarà sceso un brivido sulla schiena, pensando all’eventualità che la trasferta di Salisburgo potesse riservare spiacevoli sorprese agli azzurri. Non tanto per scongiurare la iella o per uno scetticismo dato dalle ultime prestazioni in campionato, col Napoli reduce dalla sconfitta con la Juventus ed il pareggio di Sassuolo, ma per l’emergenza difensiva che ha costretto Ancelotti ad adattare mezza squadra ed a schierare LupertoChiriches come coppia titolare di una gara tanto delicata.

Per fortuna tutto è andato bene: l’infortunio prima ancora di iniziare a giocare di Insigne ha destato ulteriori preoccupazioni (rilevato da Mertens), ma ci ha pensato il solito Milik al quarto d’ora a chiudere virtualmente la pratica su cross di Mario Rui su cui la difesa austriaca non è impeccabile, girata del polacco e Napoli in vantaggio. Peccato che il Salisburgo sia duro a morire, ed al 25′ pareggia il conto del match con Dabbur che si avventa su un errore di Allan in uscita e ne approfitta per trafiggere Meret e dà coraggio ai suoi. Alla mezz’ora è comunque ancora il Napoli che va vicino al vantaggio con un bel tiro da fuori area di Fabiàn Ruiz che termina sul palo, mentre in chiusura di tempo è Minamino che pareggia il conto dei legni.

Nella ripresa il Napoli è visibilmente provato, ed il nuovo assetto improvvisato va in crisi quando Allan inizia a dare segni di cedimento e Fabiàn Ruiz non trova la sua solita lucidità. Inizia così il forcing dei padroni di casa che porta il Salisburgo prima al 2-1 di Guldbranser al 65′ su cross di Ulmer e poi alla terza rete di Litegeb in pieno recupero, a risultato ormai acquisito. Nel mentre il Napoli perde anche Chiriches, sostituito da Malcuit e Dabbur centra un altro palo con una strepitosa girata acrobatica.

Per conoscere l’avversario del Napoli ai quarti di Europa League, clicca qui.

Un pensiero riguardo “Salisburgo-Napoli, sconfitta indolore per gli azzurri

Commenta