Inizia la nuova stagione nel segno di Napoli e Juve che vincono all’esordio, il Benevento atteso a breve sul difficile campo della Samp.

Riparte la Serie A allo stesso modo di come l’avevamo lasciata. La Juve fracassa il Cagliari all’esordio stagionale in casa per 3 reti a 0 e allontana le critiche che hanno accompagnato il proprio precampionato, mentre il Napoli chiamato a migliorare il 3o posto dell’anno scorso risponde nella trasferta mai semplice in casa del Verona, rilanciando il tris juventino.

Un Napoli compatto e sulle gambe reduce dal ravvicinato impegno di Champions contro il Nizza che ha costretto Sarri ad un sostanzioso turn over facendo rifiatare l’uomo immagine del Napoli dell’anno scorso Mertens per impiegare un Milik chiamato al riscatto dopo il lungo infortunio che lo ha colpito la scorsa stagione. L’esordio p dei più convincenti in linea col gioco Sarriano, con molte occasioni e calcio spettacolare ma che sembra sempre mancare di quel tocco finale, quella concretezza che potrebbe rendere il Napoli la squadra da battere.

Le occasioni non mancano dunque ma per sbloccare il risultato c’è bisogno di un autogoal di Souprayen su calcio d’angolo mentre il raddioppio è firmato in contropiede da Milik dopo uno spettacolare assist di Insigne, che risponde agli incessanti fischi del pubblico con una prestazione delle sue. A completare il quadro il 1o goal di Ghoulam alla 100esima partita in maglia azzurra e l’ennesimo svarione della retroguardia napoletana, col cartellino rosso di Hysaj che procura il calcio di rigore del 3 a 1 finale realizzato dall’eterno Pazzini.

L’altra campana esordirà a breve in casa della Sampdoria, un esordio per il Benevento tutt’altro che semplice per una squadra chiamata a ripetere il miracolo che l’anno scorso fu del Crotone, che dovrà affrontare la Sampdoria di Gianpaolo che si è dimostrata una delle squadre più in forma dello scorso campionato alternando ottimi giovani e buona tattica, anche se questo calciomercato ha portato tante cessioni e una forte rifondazione dell’11 titolare.

Commenta