Giornata del paesaggio: continua a Palazzo “Ruggi”, fino al 13 aprile , la mostra sulle modifiche e trasformazioni del paesaggio salernitano. Le sale espositive restano aperte al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 con ingresso gratuito.

Grande successo di pubblico per la Giornata Nazionale del Paesaggio organizzata dalla Soprintendenza di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule. Le iniziative si sono svolte in tre giorni, dal 13 al 15 marzo, nelle sedi di Salerno, Avellino e del Parco Archeologico di Velia ad Ascea (SA), con mostre, convegni, lavoratori didattici e proiezioni video. Inoltre la mostra “Le modifiche del territorio e le trasformazioni del paesaggio salernitano” a cura di Lorenzo Santoro, dedicata ad alcuni paesaggi della provincia di Salerno che riporta sia descrizioni storiche che incisioni, dipinti e fotografie a confronto con l’attuale configurazione del territorio, resta aperta al pubblico fino al 13 aprile 2018. Le sale espositive di Palazzo “Ruggi”, a Salerno (centro Storico), sono visitabili dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00. L’ingresso è gratuito.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta