La Stazione Zoologica Anton Dohrn, il 21 settembre a Mondragone e castel Volturno libererà 4 esemplari di tartarughe marine.

Grazie alla proficua attività degli esperti del Centro Ricerche Tartarughe Marine della SZN di Portici, il giorno 21 Settembre 2017 in contemporanea sul litorale Domizio (Castel Volturno Lido Don Pablo Località Ischitella, 81030 Castel Volturno CE; Mondragone, Lido Prisconte via Alveo delle Piane -Località Prisconte) saranno effettuate due liberazioni di 4 esemplari di tartarughe. Per promuovere un messaggio di difesa e prevenzione dell’ecosistema marino, saranno esposti anche i materiali recuperati durante le cure eseguite sulle tartarughe. Parliamo di tutti gli oggetti ingeriti e defecati, come lenze da pesca, ami, spazzatura di plastica, resti di cibo naturale.

Ciascuna testuggine, prima della meritata corsa verso il mare, sarà ammirata e salutata dagli studenti di Castel Volturno e di Mondragone degli Istituiti che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. Per la fortunata occasione, un esemplare di tartaruga marina, che verrà liberata verso le acque di Mondragone, sarà dotata di un apparecchio trasmettente GPS/GSM che registrerà preziosi dati circa l’immersione e la posizione della tartaruga, informazioni per inviate attraverso la rete telefonica GSM come SMS. Ciascun movimento sarà registrato e monitorato dal sito della SZN e aggiornato settimanalmente.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta