Versus Festival, il festival internazionale del documentario di viaggio e del cammino, torna per la seconda edizione.

Seppure, dalla prima ad oggi si sia impegnato in appuntamenti “modalità off”, concentrando la sua attenzione sul territorio all’accoglienza del viandante. Il Versus Festival promuove il cinema documentaristico e d’autore. Nello specifico, opere innovative nella forma e nel contenuto (documentari e cortometraggi) che vanno a studiare e riportare il viaggio nelle sue accezioni spirituale, esplorativa, di arricchimento esistenziale.

Anche quest’anno, il festival richiede la presentazione di tali sezioni:

– Viaggio Doc documentario di viaggio
– Corto in classe (riservato alle scuole)
– Routes corto viaggio rurale (sezione speciale)

L’ultimo punto prevede la valorizzazione del territorio attraverso lo strumento del cortometraggio tematico per filmare la realtà del luogo che si vuole scegliere come soggetto. La selezione per la partecipazione avverrà a cura e giudizio insindacabile della giuria che provvederà a scegliere le opere appartenenti a tutte le sezioni, che saranno proiettate durante i giorni del festival. La stessa giuria indicherà a giudizio insindacabile i vincitori delle sezioni e delle menzioni speciali, che saranno premiati nella giornata conclusiva del Festival.

Il bando di concorso, dotato di liberatoria e scheda d’iscrizione, scade il 31 marzo 2017 e deve essere spedito agli indirizzi email in calce.

Il luogo, le date e gli orari definitivi verranno comunicati agli autori dopo la diffusione del bando.

È possibile scaricare il bando del festival direttamente dal sito internet facendo click qui.

Riferimenti e contatti del referente del progetto Tabula Rasa eventi (per conto di Versus Festival) e-mail: info@tabularasaeventi.net – info@versusfestival.it

Commenta