Tra boschi, borghi e castelli medievali, sulle strade del Taurasi, del Greco di Tufo e del Fiano

Irpinia, tra boschi, borghi e castelli medievali, sulle strade del Taurasi, del Greco di Tufo e del Fiano di Avellino, un itinerario in collaborazione con Slow Food Editore.

Natura intatta, paesaggi autentici. Incastonata tra due mari, l’irpinia è terra di boschi e fiumi, di verdi rilievi montuosi e dorati campi di grano, di vigne e coltivi punteggiati, di borghi e castelli: un paesaggio di serena e ordinata bellezza, in cui natura e presenza umana si inegrano armoniosamente.

Crocevia di culture e tradizioni. Dalle antiche tribù sannite agli aragonesi passando per gli etruschi, romani, longobardi, normanni, bizantini e angioini, la storia ricca e complessa di una terra attraversata da diverse civiltà è testimoniata dai moltissimi siti, dai tesori d’arte e dalle numerose tradizioni ancora vive.

L’eccellenza dei vini. Una produzione vinicola pregiata, che nella fedeltà alle tradizioni svela la chiave del suo successo: il Greco di Tufo, il Fiano di Avellino e il Taurasi sono vini di gran fama, che si esprimono al meglio nell’accostamento con i prodotti locali, come il caciocavallo di grotta.

Terre di Campania è un progetto in continua evoluzione che si occupa di promuovere il buono e il bello della regione Campania attraverso la conoscenza e la diffusione di bellezze paesaggistiche e artistiche, di bontà culinarie, della cultura, di news, di eventi e azioni mirate sul territorio.

Commenta