Una gallery dedicata ad uno dei luoghi più misteriosi e suggestivi del casertano: l’ex-Maddalena

L’Ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria Maddalena di Aversa, fondato da Gioacchino Murat nel 1813, è stato il primo manicomio d’Italia. Dopo l’approvazione della legge Basaglia è stato chiuso e del tutto abbandonato e occupa 170 mila metri quadrati , protetto da mura alte 4 metri. L’area è di proprietà dell’ Asl e della Regione Campania, tranne per un edificio e la relativa porzione di terreno, di proprietà del Comune di Aversa, ed è di fatto inaccessibile ai cittadini, ad eccezione di alcuni uffici dell’Asl ivi compresa la Guardia medica.

Un luogo suggestivo, set per numerosi servizi fotografici amatoriali e non, un luogo in disfacimento che conserva però tutto il suo fascino.

 

Commenta