La magia dell’isola di Procida si rinnova ad ogni passo tra le antiche casupole colorate, le spiagge scure, le acque cristalline e i tramonti mozzafiato.

Tra le spiagge più belle vi è sicuramente quella del Pozzo Vecchio, situata in una baia a forma di ferro di cavallo. Questa spiaggetta, tranquilla e isolata, è ormai conosciuta dai più come la ‘Spiaggia del Postino’ poiché è qui che, nel 1994, fu girata una tra le scene più intense del film ‘Il postino’, ossia il momento in cui Mario (M.Troisi) e Beatrice (M. Cucinotta) si incontrano e si innamorano.
Il film, diretto da Michael Radford e Massimo Troisi, ha contribuito a rendere ancor più celebre l’isola nella quale è ambientato il romanzo ‘L’isola di Arturo’ di Elsa Morante pubblicato nel 1957, da cui venne poi tratto l’omonimo film nel 1962.
Per giungere alla piccola spiaggia si deve percorrere una strada che costeggia il cimitero: dal porto la si può raggiungere in autobus (C1) oppure passeggiando per una ventina di minuti.

La spiaggia è metà libera, come la maggior parte delle spiagge di Procida, e metà è di proprietà di uno stabilimento balneare; la sabbia è di colore scuro a causa della sua origine vulcanica.

Le descrizioni di questo luogo incantato non renderanno mai giustizia alla sua bellezza.. come affermava Philippe Noiret in Pablo Neruda nel film Il postino:

Quando la spieghi, la poesia diventa banale. Meglio delle spiegazioni, è l’esperienza diretta delle emozioni che può spiegare la poesia ad un animo disposto a comprenderla.

 

 

 

Sono Aurora Tesone, sono nata a Napoli e frequento la facoltà di Scienze Sociali della Federico II.

Sin da piccola sono sempre stata appassionata alla fotografia che è per me mezzo e fine.

Ho partecipato a mostre fotografiche con l’Associazione Cremano Giovani, con il Comitato quartiere stella di Casoria e con il centro Gamen; ho lavorato come fotografa per feste private e attualmente lavoro ad un progetto sul territorio di Scampia con un gruppo di fotografi.

Commenta