Una gallery fotografica dedicata alla Certosa di San Giacomo, il monastero più antico dell’isola di Capri, risalente al ‘300.

Il monastero più antico dell’isola risale alla seconda metà del ‘300 e fu costruito per volontà del conte Giacomo Arcucci e da lui stesso donato all’isola di Capri in seguito alla nascita dei tanto desiderati figli che oggi vediamo raffigurati insieme in un affresco d’ingresso della chiesa.

Nel ‘500 l’abbazia fu devastata dai pirati, ma i monaci certosini ricostruirono la certosa ampliandola con un chiostro.

La costruzione nel corso dei secoli passò da chiesa a caserma, ad ospedale, colonia per militari ed anarchici, a dimora per i canonici lateranensi ed infine sede della biblioteca comunale e del liceo classico.

Attualmente ospita il museo dedicato al pittore tedesco Karl Diefenbach.

Durante l’estate la certosa ospita concerti e manifestazioni.

Dal parco del monastero si può ammirare il più bel panorama di Capri e dei suoi faraglioni.

Mi chiamo Mariano De Angelis, ho 26 anni e sono laureato in Design della Comunicazione presso il Politecnico di Milano. Sono un fotografo professionista specializzato in fotografia di architettura e documentaria e ultimamente sto realizzando reportage fotografici sul patrimonio artistico e paesaggistico della Campania.

Commenta