La Chiesa di San Domenico maggiore, uno dei luoghi di culto più belli di tutta Napoli.

La chiesa di San Domenico Maggiore è una chiesa monumentale della città di Napoli. Si trova ubicata nell’omonima piazza dove è presente anche il famoso obelisco. Nelle vicinanze vi è una delle sedi dell’Università di Napoli L’Orientale, la bellissima piazzetta Nilo, che al suo interno conserva il monumentale sepolcro del cardinale Rainaldo Brancaccio, scolpito da Donatello eMichelozzo.

Voluta da Carlo II d’Angiò ed eretta tra il 1283 e il 1324, divenne la casa madre dei domenicani durante il regno di Napoli e chiesa della nobiltà aragonese.

La chiesa, assieme al suo adiacente convento, costituisce uno dei più grandi e importanti complessi religiosi della città, sia sotto il profilo storico, che artistico, che culturale.

Un breve ma intenso sguardo fotografico per questo splendido monumento, nell’attesa di approfondirne la conoscenza.

Sono Aurora Tesone, sono nata a Napoli e frequento la facoltà di Scienze Sociali della Federico II.

Sin da piccola sono sempre stata appassionata alla fotografia che è per me mezzo e fine.

Ho partecipato a mostre fotografiche con l’Associazione Cremano Giovani, con il Comitato quartiere stella di Casoria e con il centro Gamen; ho lavorato come fotografa per feste private e attualmente lavoro ad un progetto sul territorio di Scampia con un gruppo di fotografi.

Commenta