“Non c’è tempo per amarsi”, il nuovo singolo di Scapestro che anticipa l’uscita del suo album dal titolo: “È il bene che resta”.

Scapestro, nome d’arte del cantautore napoletano Fulvio Di Nocera, presenta il suo nuovo singolo “Non c’è tempo per amarsi” che anticipa il secondo lavoro discografico dal titolo “È il bene che resta” la cui uscita è prevista per l’inverno 2021 con l’etichetta napoletana SoundFly.

«Mentre le basi di una società in cui la tolleranza, la convivenza e l’accoglienza al cambiamento vacillano, racconta Scapestro, e nella quale un forte indebolimento culturale prosciuga tutto ciò che di sano dovrebbe essere presente nella nostra comunità, siamo sempre più lontani dall’altro e da noi stessi, frammentati e disconnessi! Così presi dalle nostre frenetiche vite, non abbiamo tempo da dedicarci, né tempo per amarci».

Una giovane ragazza, nella sua testa un sogno da realizzare.

Il corpo, come contratto, provoca in lei movimenti bruschi e involontari. Qualcosa “bussa da dentro” e la risposta è quella di raggiungere un luogo dove potersi ascoltare. Sospesa in aria tra la frenesia della città e la quiete di una montagna, poi il volto finalmente libero, aria da respirare, il corpo inizia a sciogliersi e quelli che prima erano spasmi ora si trasformano in una danza, si sente viva e questo le basta.

Nel video la giovanissima Giada Grieco artista campana, danzatrice contemporanea e performer, creatrice del progetto indipendente di video-danza “Der Suchende Dance Project“. Diplomata in danza classica intraprende poi la sua carriera nella danza contemporanea. Ammessa tramite audizione alla scuola tedesca ” DART Dance Student Programme “, proseguirà in Germania i suoi studi. La regia del video è affidata all’artista salernitana Denise Galdo, performer e videographer attiva dal 2010 con il suo progetto “Guns for Bunnies Production”, collaborazione già consolidata con i videoclip “Vado per un po’ ” (2015) ed “Essere di Luce” (2019).

Commenta