StellaInArte XVIII edizione: Segni e derive. Dal 2 al 18 agosto. Inaugurazione prevista per il 2 Agosto 2021, ore 19:30

Lunedì 02 Agosto 2021, con il patrocinio della Provincia di Salerno, dell’Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, dell’Unione Comuni dell’Alento e del Comune di Stella Cilento, si inaugura la XVIII edizione della rassegna d’arte contemporanea “StellaInArte”, con testi di Cristina Tafuri e Angelo D’Amato.

La mostra di quest’anno è intitolata Segni e derive, con 4 arftisti provenienti da diverse realtà geografiche italiane ed estere. Una sorta di scambio emozionale tra i 4 artisti presenti: Gaetano Imparato, Luca Impinto, Pengpeng Wang e Maria Tirotta.

“In una situazione in cui le miserie morali e materiali, la pandemia, le ingiustizie sociali, scrive Cristina Tafuri,  hanno trasformato il nostro pensiero, occuparsi di arte richiede una giustificazione. Non avrebbe senso negare l’elemento di disperazione insito in questa attività e che comporta l’esplorazione dell’universo segnico dove le condizioni reali vengono trasformate e superate solo nell’immaginazione.”

O come ricorda Angelo D’Amato: “Non stiamo a riproporvi l’atavica convinzione dell’artista che, solitario, si allontana dai dettami della ragione per perdersi in quelli dell’istinto in una supposta universalità, ed insieme, individualità, del segno. Qui il segno si fa scoperta, come già accennato, nella misura in cui si mostra come ricettacolo di reazioni, intensive, a particolari emozioni che accadono nell’atto stesso della creazione.”

Commenta