Il Block Party regalerà alla città di Napoli uno spazio in cui entrare in contatto con l’hip hop in tutte le sue discipline

L’hip hop “alla vecchia maniera” dà appuntamento alla città di Napoli.

L’evento chiamato Block Party avrà luogo nell’arena di Piazza Garibaldi, una
struttura adiacente ai parcheggi, e durerà tutta la giornata di venerdì 27 dicembre.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Ammonte Studio in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e al Turismo del comune di Napoli ed Uffico K eventi.

Block Party rientra nella serie di eventi promossi dal comune di Napoli nell’ambito del Natale 2019 “Voglia e turnà”.
Si tratta di molteplici iniziative che hanno come obiettivo l’accoglienza dei napoletani che sono emigrati per motivi economici.
Una dichiarazione dell’organizzatore dell’evento, Dj Uncino: “Non vediamo l’ora di accoglierli e stare di nuovo con loro “street street” proprio come la musica hip hop anche chi ha dovuto abbandonare i propri affetti per lavoro lotta ogni giorno per ottenere il proprio spazio in questo mondo. Venerdì 27 dicembre ci approprieremo nuovamente di quegli spazi che ci meritiamo e che si meritano i più giovani.”

Per un giorno intero ci si immergerà nella cultura hip hop in tutte le sue sfumature.

Spazio ai writer, ai battle di breaking e al contest di rap.
Si alterneranno artisti come Dj Uncino, Speaker Cenzou, Alberto Polo, Dj Simi, Gino Rota e Breakstarr.

Non resta che partecipare e lasciarsi andare ai ritmi hip hop, in questa Napoli che ci sorprende ancora.

Commenta