L’Okdorianfest è l’occasione perfetta per godersi un fine-agosto diverso dal solito

Su una cosa tutti noi possiamo concordare: l’estate non è di certo finita. A dimostrarcelo ci sono un caldo infernale, e tutta una serie di eventi utili a combattere quello strano panico pre-settembrino.

In particolare, oggi poniamo i riflettori sull’OkdorianFest, la festa della birra a San Marzano Sul Sarno. Un calendario di eventi ricco e un paese incantevole fanno da punti chiave per questo festival che si inaugura questa sera, 29 Agosto, con il concerto di Rocco Hunt (di cui avremo presto da discutere, data l’imminente uscita di Libertà, il suo nuovo disco). Saranno poi gli Almanegretta a far spettacolo il giorno successivo, venerdì 30 Agosto. Si proseguirà poi con un susseguirsi di spettacoli che comprenderanno, nelle date successive, personaggi di spicco come Tullio De Piscopo che si esibirà il 1 Settembre, o anche Enzo Avitabile, che porterà buona musica la sera del 3 Settembre

Il Festival, che è ormai diventato di rito per il bel paese di San Marzano Sul Sarno, coinvolgerà tutto il Parco Urbano della cittadina in Via E. Berlinguer. I concerti, come ogni anno, saranno gratuiti. Se aggiungiamo poi che il 31 Agosto sarà trasmessa durante il Festival la partita JuventusNapoli, direi che abbiamo il quadro completo di un evento davvero ricchissimo, e che trova il suo perno principale nel far divertire, tra degustazioni e buona musica.

È difatti a livello musicale che l’Okdorianfest non fallisce di certo, così come ho avuto modo di illustrarmi poco sopra.

Rocco Hunt ed Enzo Avitabile sono solo due dei validi esempi che si potrebbero porre di artisti sempre ricchi di materiale, date anche le recenti produzioni (quella di Avitabile già disponibile, quella di Hunt in prossima uscita). C’è sempre, dunque, la speranza di assistere a dei Live in cui qualche nuovo brano possa sempre spuntar fuori come chicca della serata… ma chissà, questo è solo un piccolo pensiero malizioso.

 

Ciò che conta, però, è che l’Okdoriafest vi attende, per coinvolgervi in piacevoli serate che saranno espressione di una frase da non dimenticare: l’estate, miei cari lettori, non è di certo finita.

Commenta