Oltre 80 scatti di Anna Camerlingo raccontano il successo della prima stagione della fiction Rai con Lino Guanciale

Napoli, 17 dicembre 2022 – Più di ottanta fotografie per raccontare le indagini, le storie, i volti, i luoghi e le straordinarie ricostruzioni anni ’30 de Il Commissario Ricciardi, la fiction Rai di successo con Lino Guanciale. È “LUIGI ALFREDO RICCIARDI diario dal set”, il libro con le foto di scena di Anna Camerlingo promosso dalla Regione Campania e dalla Film Commission Regione Campania (Programma POC “Nuove Strategie per il Cinema in Campania 2” – DGRC n.566/2021) che sarà presentato mercoledì 21 dicembre alle ore 17,00 al Circolo Artistico Politecnico in Piazza Trieste e Trento, 48 (ingresso libero fino a esaurimento posti). Intervengono Titta Fiore e Maurizio Gemma, Presidente e Direttore della Film Commission Regione Campania. A raccontare l’esperienza sul set saranno lo scrittore Maurizio de Giovanni, autore dei romanzi de Il Commissario Ricciardi (editi da Einaudi Stile Libero) da cui è tratta la serie, e gli attori Antonio Milo, Adriano Falivene, Nunzia Schiano Mario Pirrello.

foto di scena “Il Commissario Ricciardi” regia Alessandro D’Alatri produzione Rai Fiction / Clemart

Il volume raccoglie la vita dentro e fuori dal set della prima stagione della fortunata fiction diretta da Alessandro D’Alatri, coproduzione Rai Fiction-Clemart, che Regione Campania e FCRC hanno supportato nella realizzazione con un grande impegno nella ricerca dei luoghi, nella selezione dei siti più adatti a ricreare ambienti e scenografie, riscoprendo anche location di prestigio meno note. Per un più di un anno di riprese, la Fondazione regionale ha coinvolto tutto il territorio campano per restituire allo spettatore il mondo di Ricciardi: piazze, chiese ed edifici monumentali di Napoli, con via Toledo ricostruita nell’area del Parco San Laise (ex base Nato) a Bagnoli, insieme con il centro storico di Capua, l’ex Caserma Tofano di Nocera Inferiore, la Reggia di Portici, e ancora la Spiaggia di Acquamorta, Monte di Procida e la Riserva Naturale Regionale Foce Volturno. 

Le emozioni della narrazione televisiva tornano dunque con tutte le suggestioni dell’epoca negli scatti di una delle più importanti fotografe di scena italiane che ha catturato con maestria le storie e il tempo del Commissario Ricciardi, in arrivo prossimamente con la seconda stagione.

La fiction Il Commissario Ricciardi è un’opera selezionata nell’ambito del progetto POC “Potenziamento dell’azione di promozione turistica e valorizzazione dell’immagine della Campania attraverso le produzioni audiovisive” con l’acquisizione di contenuti finalizzati a future iniziative di promozione territoriale.

Commenta